Consiglio Comunale del 28 dicembre 2017

Approvati il 28 dicembre nell’ultimo Consiglio Comunale del 2017 due importanti convenzioni che potranno offrire nel prossimo futuro un miglioramento dei servizi comunali. Si tratta del TPL (trasporto pubblico locale) e del servizio di Videosorveglianza.
Il nuovo TPL è un progetto intercomunale che estende la sua partecipazione ai Comuni di Capena e Morlupo.
Attraverso la stipula di questa convenzione, che vede il nostro Comune capofila, ci sarà un netto miglioramento dei trasporti su strada nei comuni limitrofi e si alzerà la qualità del servizio rivolto alle esigenze di tutti e sopratutto delle famiglie. (segue)

 E' stata inoltre costituita un’Associazione Temporanea di Scopo con il Comune di Capena al fine di “ realizzazione” un progetto che definisca: “ la realizzazione, come implementazione e sostituzione del sistema di videosorveglianza a garanzia della sicurezza urbana in particolare nelle zone decentrate interessate dal fenomeno dell’immigrazione, prostituzione e discariche abusive (frazione Ponte Storto fascia Tiberina – c.ne Protezione Civile – CARA – Fraz. Santa Marta – bivio per Capena).

Attraverso questo progetto, come dichiarato in Consiglio Comunale dal Comandante della Polizia Municipale (Mario Negri), sarà possibile registrare e visualizzare ciò che accade nel nostro comune, così da poter permettere un maggior controllo del nostro territorio e finalmente perseguire i trasgressori delle regole di civiltà a cui questa amministrazione tiene.
In entrambi i casi è in evidenza un punto del programma elettorale che sta a cuore al Sindaco Travaglini.
La capacità di consorziarsi con i paesi limitrofi al fine di permettere il miglioramento dei servizi passando attraverso i valori di efficacia ed efficientamento necessari alla gestione amministrativa.
Erano presenti inoltre all'o.d.g.:
- le comunicazioni del Sindaco;
- la presa d'atto dell'approvazione della Delibera di Giunta n°137 del 6.10.2017 del verbale di bonario rilascio del terreno da parte del sig. Rossi Emiliano;
- il rinnovo della convenzione fra l'unione comuni della Bassa Romagna e altri Enti per la costituzione di un ufficio interprovinciale per la prevenzione delle patologie del rapporto di lavoro del personale dipendente.
Proprio nelle comunicazioni del Sindaco è stato dichiarato un altro punto molto importante per la nostra comunità.
Attraverso una recente delibera di giunta comunale si è dato mandato al Responsabile dell’Urbanistica di costituire un ufficio di Piano nell’ambito del Settore VIII, al fine di predisporre una revisione generale del PRG, ovvero la pianificazione dell’intero territorio comunale. Un ufficio di piano che potrà avvalersi di consulenze tecnico scientifiche di esperti ed Università. A fine gennaio ci sarà una prima assemblea pubblica per discutere sul nuovo piano regolatore partecipato, uno strumento di pianificazione e rigenerazione che dovrà essere moderno e calibrato alle esigenze attuali, con l’obiettivo di garantire la coesione tra tutela e sviluppo del territorio.

Si sono conclusi i primi 6 mesi dell'Amministrazione Travaglini. 6 mesi duri, importanti e colmi di attività tese alla rinascita del nostro amato comune.
Nuovi regolamenti per dare l'indirizzo politico di una visione del Comune a dimensione umana legata alla partecipazione e al raggiungimento di obiettivi spesso ritenuti impossibili. Tutto ciò è avvenuto attraverso la collaborazione di una cittadinanza attiva che è stata vicina alle nostre esigenze e capace di supportare l'amministrazione nei momenti difficili e in quelli più ludici degli eventi.
Il nuovo anno è alle porte e per questa Amministrazione la sfida è appena cominciata.
Il Sindaco, la Giunta e il Consiglio Comunale, desiderano augurare alla cittadinanza un 2018 di
speranza, serenità e fiducia, perché queste caratteristiche sono il motore di quel rinnovamento che è d’esempio per tutti noi Amministratori, la spinta ad agire nell’interesse della collettività che con gioia rappresentiamo.