Comune di Castelnuovo di Porto – Piazza Vittorio Veneto,16 – Tel. 06/9017401

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube

CASTELNUOVO DI PORTO HA VINTO, MONTE GENTILE E IL PARCO DI VEIO SONO SALVI

News    0 Commenti     19/02/2019

SENTENZA DEL 11.02.2018 DEL TAR LAZIO SUL RICORSO DELL’UNIPOL SAI CONTRO IL COMUNE DI CASTELNUOVO DI PORTO PER IL RISARCIMENTO DEL DANNO STIMATO IN EURO 4.619.000,00.

Storica sentenza che ha visto prevalere il Comune di Castelnuovo di Porto nel procedimento promosso dai lottizzatori UNIPOL SAI, grazie alla quale è stata sventata l’aggressione indiscriminata al nostro territorio e alle casse del comune che sono salve e che nulla deve a titolo di risarcimento in quanto, a detta dei giudici, i terreni non hanno più capacità edificatoria.

È stata una vittoria di tutti i cittadini in difesa dell’ambiente e contro la speculazione selvaggia.

È risultata decisiva la scelta di un cambio, in poche ore, del legale di riferimento, nella quale ci siamo assunti una grande responsabilità. È stato altresì determinante il lavoro sinergico svolto da tutti i soggetti che avevano conoscenza dei fatti.

Inoltre, così come riportato dai giudici amministrativi, “la domanda risarcitoria, oltre che infondata per difetto del nesso causale, va comunque disattesa in considerazione del concorso colposo della ricorrente nella determinazione del danno. Alla luce delle considerazioni sopra esposte il ricorso risulta infondato e va pertanto respinto”.

Dopo 24 anni si conclude positivamente un’annosa vicenda per Castelnuovo di Porto e per tutti i cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna all'inizio dei contenuti