Comune di Castelnuovo di Porto – Piazza Vittorio Veneto,16 – Tel. 06/9017401

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube

AVVISO RACCOLTA DIFFERENZIATA NUOVE MODALITA’ DI RACCOLTA DEL VERDE DI SFALCI E RAMAGLIE PORTA A PORTA

Avvisi pubblici    0 Commenti     16/07/2019

Si porta a conoscenza che la ditta ECOLGEST S.r.l., attuale intermediario per lo smaltimento dei rifiuti del verde e ramaglie, proveniente dallo sfalcio di erba, scarti vegetali di giardino, scarti da potatura di siepi ecc. distinto con il codice CER 200201, ha comunicato a questa Amministrazione che l’impianto di trattamento di tali rifiuti ha riscontrato notevoli difficoltà nella biodegradabilità dei sacchi in plastica, per la presenza di impurità di microplastiche nel compost, e pertanto:
non potranno quindi essere più accettati i conferimenti di sfalci e ramaglie confezionati in sacchi di plastica.
Al fine di ovviare a tale problematica la cittadinanza è invitata a svolgere in maniera diversa il conferimento dei sfalci e delle ramaglie, i quali dovranno essere conferiti esclusivamente in appositi contenitori rigidi, possibilmente identificati con i propri nominativi e numeri civici, e/o in fascine ben legate lunghe non più di cm 80 e non oltre i 20 kg di peso, in modo da permettere le operazioni di prelievo da parte del personale addetto alla raccolta.
Verranno prelevate ad ogni singola utenza al massimo 3 contenitori rigidi e 3 fascine. Si comunica pertanto che tale conferimento potrà essere effettuato da parte della cittadinanza a far data dalla pubblicazione del presente avviso.
Dal 16.09.219 tale forma di raccolta diverrà a tutti gli effetti obbligatoria e l’inosservanza delle disposizioni contenute nel presente avviso comporterà il mancato ritiro del rifiuto.
Tale modifica è dettata, oltre che dalle indicazioni dell’impianto di conferimento, anche da un miglioramento del servizio di raccolta differenziata, al fine di ridurre drasticamente l’utilizzo della plastica, nel pieno rispetto della “plastic free” perseguita con determinazione da questa Amministrazione.

IL CONSIGLIERE DELEGATO
Emanuele Baldelli

IL RESPONSABILE DELL’AREA II
Fabio Maria Dandini



Torna all'inizio dei contenuti